Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2019-2022

Indice della pagina



2 dicembre 2021

 

 

Roma lì 2 dicembre 2021

 

All'Attenzione dell'On. Ministra

dell'Università e della ricerca

Prof.ssa Cristina Messa

 

e p.c.

 

Al Segretario Generale del MUR

Dott.ssa Letizia Melina

 

Al Presidente della CRUI

Prof. Ferruccio Resta

 

Alla Presidente del Comitato di Coordinamento RUS

Prof.ssa Patrizia Lombardi

 

 

LORO SEDI

Oggetto: applicazione della direttiva comunitaria 2019/904 SUP (Single use plastic)

Adunanza del 2-3 dicembre 2021

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

VISTA l'entrata in vigore nel luglio 2021  della disciplina comunitaria in oggetto inerente non solo la  riduzione e il consumo di plastica monouso, ma anche la limitazione della sua dispersione nell'ambiente e negli oceani;

 

VISTA la necessità degli Stati membri di adattarsi alla disciplina in esame;

 

CONSIDERATO che per mezzo del suddetto provvedimento l'Unione Europea vieta la vendita, dal 3 luglio 2021, di una serie di prodotti in plastica usa e getta tra cui, ad esempio: posate, piatti, cannucce etc.;

CONSIDERATO che la vendita di materiale in plastica sarà consentita solo ad esaurimento scorte;

 

VISTO l'impegno degli atenei italiani relativo al raggiungimento degli obiettivi definiti dall'Onu, ovvero i c.d. Sustainable Development Goals al fine di regolare l'agenda delle principali azioni fino al 2030 e diventare così università ecosostenibili;

 

VISTO l'accordo siglato dalla Conferenza dei Rettori delle università italiane (Crui) con l'Associazione Marevivo e il Consorzio nazionale interuniversitario per le scienze (Conisma) per aderire alla campagna #StopSingleUsePlastic;

 

VISTO l'impegno degli atenei italiani concernente sia l'introduzione del tema sostenibilità all'interno dei programmi di studio con l'obiettivo di formare su queste tematiche, sia la messa a centro del proprio operato di questioni care al rispetto dell'ambiente;

 

VISTA l'esigenza di creare un modello di business in base al quale vengano rispettate le persone, il prodotto e l'ambiente ove quel prodotto viene generato;

 

RICHIAMATA la mozione del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari del 13 Marzo 2019 recante oggetto: 'Mozione Convenzione Ambiente Plastic Free';

 

RICHIAMATA la mozione del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari del 16 Dicembre 2019 recante oggetto: 'Istituzione di un fondo per la sostenibilità ambientale per gli Atenei e le strutture del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca'

 

CHIEDE

 

Che il Ministero inviti tutte le università italiane e gli enti regionali per il diritto allo studio ad aderire alla direttiva in oggetto e che  stabilisca l'obbligo per ogni ateneo di vigilare sul mancato rispetto della disciplina comunitaria in esame tramite l'utilizzo, laddove presenti, degli organi competenti in materia o, qualora assenti, tramite l'istituzione di una commissione di controllo ad hoc composta da un rappresentante degli studenti, un professore e/o un ricercatore e un rappresentante del personale TAB.

 

Il Presidente

Luigi Leone Chiapparino

 



Versione pdf del documento