Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2019-2022

Indice della pagina


  • Home pageMozioni2021Estensione possibilità di accesso a CFU bonus covid e adeguamento bandi regionali DSU

25 giugno 2021

Roma lì 22/06/2021

All'attenzione dell'On. Ministra

dell'Università e della Ricerca

Prof.ssa Cristina Messa

Al Segretario Generale del MUR

Dott.ssa. Maria Letizia Melina

Alla Dirigente Generale DGFIS

Dott.ssa Marcella Gargano

e p.c.

All'attenzione del Presidente dell'Andisu

Prof. Luigino Filice

Al Presidente della VII Commissione della

Camera dei Deputati

on.Vittoria Casa

Al Presidente della VII Commissione del

Senato della Repubblica

on.Riccardo Nencini

Al Presidente della Conferenza Stato Regioni

On. Massimiliano Fedriga

Loro Sedi

 

Seduta del 21 e 22 giugno 2021

 

Oggetto: Estensione possibilità di accesso a CFU bonus covid e adeguamento bandi regionali DSU

 

VISTO il Decreto-Legge 17 Marzo 2020 "Misure di potenziamento del Servizio sanitarionazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenzaepidemiologica da COVID-19";

VISTO l'articolo 236 comma 4 del decreto-legge del 19 maggio 2020, n. 34;

VISTO il DPCM 9 aprile 2001 e, in particolar modo, l'art. 6 in materia di criteri di merito perl'accesso ai servizi e alla borsa per il Diritto allo Studio Universitario;

CONSIDERATO il forte aumento del ricorso a servizi di consulenza psicologica da parte deglistudenti dovuti gli effetti che la Pandemia da Covid-19 ha causato sugli stessi:

CONSIDERATA l'eterogeneità dei singoli Atenei in merito alle disposizioni relative alripristino dello svolgimento delle attività in presenza;

CONSIDERATA l'impossibilità economica, da parte di numerosi studenti fuorisede, di potercompiere numerosi spostamenti tra residenza e università per lo svolgimento obbligatorio degliesami della sessione estiva in presenza;

CONSIDERATE le forti situazioni di disagio presentatesi in occasione del corrente annoaccademico e dovute alla pandemia da Covid-19, quali, a titolo esemplificativo, la presenza diconnessioni rete o dispositivi informatici non idonei per seguire le attività didattiche e sosteneregli esami a distanza;

CONSIDERATI i forti disagi che ha causato la previsione di differenti graduatorie rispetto alleordinarie per l'erogazione di servizi e borse per il Diritto allo Studio Universitario a.a. 2020-21, applicando la riduzione dei requisiti di merito di 5 CFU;

CONSIDERATA la totale assenza di misure straordinarie a tutela di studentesse e studenticolpiti dalla pandemia da Covid-19 all'interno dei bandi per i servizi per il Diritto allo StudioUniversitario per l'a.a. 2021-22

CONSIDERATO il persistere di difficoltà economiche, psicologiche e organizzative per lacomponente studentesca nel proseguimento dei propri studi;

CHIEDE

L'estensione del termine ultimo per il conseguimento dei CFU necessari ai fini dell'idoneità aiservizi e alla borsa per il Diritto allo Studio Universitario al 15 ottobre 2021;

Che si rinnovi per l'A.A. corrente la possibilità per la componente studentesca risultata idoneanelle relative graduatorie per l'ottenimento di borsa di studio di accedere al bonus Covid(cumulabile al bonus standard), fissato da tutte le regioni nella misura standard di 5 CFU pergli studenti iscritti a corsi di studio presso le università e di 10 CFU per gli studenti iscritti acorsi di studio presso le istituzioni AFAM;

La previsione per ciascun bando erogato dagli Enti per il Diritto allo Studio di un'unicagraduatoria per tutti gli studenti richiedenti borsa per il Diritto allo Studio Universitario, tenutoconto delle misure straordinarie di cui alle richieste precedenti;

L'adeguamento, mediante integrazione delle richieste qui presentate, dei bandi per l'accesso aiservizi per il Diritto allo Studio Universitario per l'a.a. 2021-22 che risultano già pubblicati.

 

Il presidente del CNSU

Luigi Leone Chiapparino



Versione pdf del documento