Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2019-2022

Indice della pagina


  • Home pageMozioni2020Modifica del titolo di laurea da “Odontoiatria e Protesi Dentaria” in “Medicina Odontoiatrica e Protesi Dentaria”

9 dicembre 2020

Roma lì 5/12/2020

All'attenzione dell'on. Ministro dell'Università e della Ricerca

Prof. Gaetano Manfredi

 

Al Segretario Generale

Dott.ssa Maria Letizia Melina

 

All'attenzione dell'on. Ministro della Salute
Dott. Roberto Speranza

 

Ministero dell'Università e della Ricerca

 

Oggetto: modifica del titolo di laurea da "Odontoiatria e Protesi Dentaria" in "Medicina Odontoiatrica e Protesi Dentaria"

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

 

VISTA l'art.2 del DM 30 .01.1993 che rettifica l'elenco delle scuole di specializzazione, approvato con decreto ministeriale 31 ottobre 1991, non rinnovando quella in Odontostomatologia;

 

VISTA la decisione n. 1478/'97 dd 21 maggio 1997 - Depositata il 9 ottobre 1997 dal Consiglio di Stato, la quale conferma che "come esplicitato dall'Amministrazione, la rettifica dell'elenco non comporta la soppressione della Scuola, ma soltanto la temporanea disattivazione" e che dunque "la disattivazione della Scuola, come attualmente strutturata appare atto prodromico alla definizione di un nuovo ordinamento didattico della specializzazione in odontostomatologia che consenta di formare in Italia medici specialisti abilitati all'esercizio di attività professionale identica a quella dei medici specializzati negli altri Stati membri";          

CONSIDERATO che il MURST/Ministero della Sanità, da allora non adotta alcun provvedimento per riattivare la Scuola di Specializzazione in Odontostomatologia;     

CONSIDERATO che la figura dell'Odontoiatra sostituisce - ed è equiparabile - alla ormai superata figura del Medico Chirurgo e/o Medico Chirurgo Specialista in Odontostomatologia iscritto ad entrambi gli albi dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

 

VISTA la nota del Ministero della Salute al Sindacato Unitario Specialità Ortodonzia del 24.04.2018 che ritiene "si possa manifestare un pieno sostegno alla richiesta di codesto Sindacato medesimo di poter utilizzare la denominazione medico odontoiatra";

 

CONSIDERATO che la figura del Medico Chirurgo e del Medico Odontoiatra coesistono nello stesso Ordine Professionale;

TENUTO CONTO dell'art. 357 c.p. che chiarisce la nozione di pubblico ufficiale di cui può essere rivestito il medico odontoiatra;

 

VISTO l'art. 2 della Legge n. 409/1985 secondo cui "formano oggetto della professione di odontoiatra le attività inerenti alla diagnosi e alla terapia delle malattie ed anomalie congenite ed acquisite dei denti, della bocca, delle mascelle e dei relativi tessuti, nonché alla prevenzione e alla riabilitazione odontoiatriche. Gli odontoiatri possono prescrivere tutti i medicamenti necessari all'esercizio della loro professione";


CONSIDERATO che l'Odontoiatra all'estero è riconosciuto come Medico; e.g. Doctor of Dental Sciences (DDS), ma anche Doctor of Dental Medicine (DMD) o Doctor of Dentistry (DDent)

CHIEDE

 

 

-       la modifica della denominazione da "Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria" a "Laurea in Medicina Odontoiatrica e Protesi Dentarie", in virtù delle competenze trasversali acquisite durante il lungo percorso di studi, al fine di riservare ai futuri professionisti il dovuto e opportuno riconoscimento.
Si specifica che tale variazione non muterebbe il campo di intervento degli Odontoiatri, che continuerebbero ad operare soltanto nell'ambito della medicina odontoiatrica.

 

 

 

 

 

 



Versione pdf del documento