Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina


  • Home pageMozioni2017Mozione inerente il "concorso per l'ammissione al corso di formazione specifica in medicina generale

15 marzo 2017

 

 

Ministero dell'Istruzione,

dell'Università e della Ricerca

Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari

 

Roma, 9 marzo 2017

 

Alla cortese attenzione

dell'On. Ministro

Sen. Valeria Fedeli

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

e p.c.

 

Al Capo Dipartimento

prof. Marco Mancini

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

Al Direttore Generale

dott.ssa Maria Letizia Melina

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

LORO SEDI

 

 

OGGETTO: MOZIONE INERENTE IL "CONCORSO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE"

Adunanza n. 5 del 9 marzo 2017

 

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

 

VISTO il Decreto Legislativo 17 agosto 1999, n. 368 "Attuazione della direttiva 93/16/CEE in materia di libera circolazione dei medici e di reciproco riconoscimento dei loro diplomi, certificati ed altri titoli e delle direttive 97/50/CE, 98/21/CE, 98/63/CE e 99/46/CE che modificano la direttiva 93/16/CEE";

 

VISTO Decreto Dirigenziale n. 82 del 03/11/2016 della Regione Campania "Corso Di Formazione Specifica In Medicina Generale - Triennio 2016/2019 - Approvazione Graduatoria Generale Definitiva" et. al.;

 

CONSIDERATA che l'attuale Regolamento di accesso alle scuole di specializzazione in Medicina prevede la possibilità per i candidati non in possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo di iscrizione con riserva al test;

CHIEDE

Che il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca attivi opportune disposizioni al fine di prevedere anche per i Bandi di interesse regionale, con riferimento nella fattispecie al bando per l'accesso Corso Di Formazione Specifica In Medicina Generale, la possibilità di iscriversi al concorso con riserva.

 

Il Presidente

Anna Azzalin



Versione pdf del documento