Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina


  • Home pageMozioni2015istituzione di un tavolo istituzionale tra MIUR, Fondazione Falcone, CNSU e CRUI per progetto sulla legalità

16 luglio 2015

 

Roma, 16 luglio 2015

 

Alla cortese attenzione

dell'On. Ministro

Prof.ssa Stefania Giannini

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

e p.c.

Al Capo Dipartimento del MIUR

Prof. Marco Mancini

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Al Presidente della CRUI

Prof. Stefano Paleari

al Direttore Generale

Dott. Mario Alì

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

LORO SEDI

Oggetto: istituzione di un tavolo istituzionale tra MIUR, Fondazione Falcone, CNSU e CRUI per progetto sulla legalità

 

Adunanza n.15 del 16 luglio 2015

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

ADOTTA ALL'UNANIMITA' LA SEGUENTE MOZIONE

PREMESSO che ogni 23 maggio la Fondazione "Giovanni e Francesca Falcone" si fa promotore a Palermo della cerimonia conclusiva del percorso di Educazione alla Legalità a ricordo delle vittime della mafia e in particolare delle stragi di Capaci e di Via D'Amelio, nelle quali persero la vita: il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Scifani, il giudice Paolo Borsellino con gli agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina;

 

PREMESSO la Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la  Comunicazione del MIUR coinvolge da anni gli studenti delle scuole superiori in occasione di questa ricorrenza;

 

CONSIDERATO che in occasione del XXIII anniversario della Strage di Capaci (Palermo, 23 maggio 2015) la Fondazione "Giovanni e Francesca Falcone" ha coinvolto in via sperimentale le Università di Catania, Foggia, Milano e Palermo, unitamente ad alcune associazioni studentesche, per la costituzione di una rete di studenti universitari con lo scopo, attraverso iniziative organizzate durante l'anno nell'ambito del progetto "Palermo Chiama Italia", di diffondere i valori della legalità e della sana convivenza civile;

 

CONSIDERATA la rilevanza del coinvolgimento delle Università in occasione dell'evento svoltosi il 23 maggio 2015 presso l'Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza di Palermo alla presenza delle quattro Università che hanno partecipato al progetto pilota;

 

RITENUTO doveroso prevedere il coinvolgimento, a partire dal prossimo anno accademico 2015/2016, di tutti gli Atenei  italiani;

 

CHIEDE

 

Che il Ministro, d'intesa con la Fondazione "Giovanni e Francesca Falcone", istituisca un tavolo istituzionale con il coinvolgimento del CNSU e della CRUI al fine di attuare un progetto universitario unico rivolto agli Atenei  italiani per lo svolgimento di iniziative di cittadinanza attiva sui temi della legalità e della cultura antimafia, da concludersi con un evento congiunto di tutti gli Atenei in occasione della commemorazione promossa dalla stessa Fondazione ogni 23 maggio a Palermo.

 

 

 

 

Il Presidente

Andrea Fiorini



Versione pdf del documento