Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina


  • Home pageMozioni2015Verifiche sul secondo concorso nazionale per l’accesso alle Scuole di Specializzazione in Medicina

16 luglio 2015

Roma, 16 luglio 2015

 

Alla cortese attenzione

dell'On. Ministro

Prof.ssa Stefania Giannini

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

e p.c.

Al Capo Dipartimento del MIUR

Prof. Marco Mancini

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

al Direttore Generale

Dott. Mario Alì

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

LORO SEDI

OGGETTO: Verifiche sul secondo concorso nazionale per l'accesso alle Scuole di Specializzazione in Medicina

Adunanza n.15 del 16 luglio 2015

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

ADOTTA ALL'UNANIMITA' LA SEGUENTE MOZIONE

VISTA la Mozione adottata all'unanimità dal CNSU in data 8 maggio 2015 relativa alla richiesta di tempestiva emanazione del nuovo Bando di concorso per l'accesso alle scuole di specializzazione di area sanitaria a.a 2014/2015;

VISTO il Bando per l'ammissione dei medici alle scuole di specializzazione di area sanitaria per l'a.a. 2014/2015 (D.M. n. 315/2015) coordinato con le rettifiche introdotte dal D.M. n. 321/2015;

VISTA la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 2 luglio 2015 n. 151 del calendario con la  conferma delle date di svolgimento della prova di ammissione dei medici alle Scuole di specializzazione di area sanitaria, per l'a.a. 2014/2015;

VISTA la pubblicazione sul portale del MIUR "Universitaly" dell'abbinamento di ciascun candidato alla propria sede di svolgimento del concorso;

CONSIDERATO che numerose irregolarità hanno inficiato il regolare svolgimento del primo concorso nazionale per l'ammissione alle Scuole di Specializzazione in Medicina, svoltosi dal 28 al 31 ottobre 2014;

CONSIDERATO che vari provvedimenti del Consiglio di Stato (n. 955-956-957-958-959 del 26 marzo 2015, n. 1440 del 3 aprile 2015 e n. 1598 del 15 aprile 2015) hanno accolto i ricorsi di 300 giovani medici, prevedendo la loro immediata riammissione alle Scuole di Specializzazione;

CONSIDERATO che 13.181 candidati affronteranno dal 28 al 31 luglio 2015 la selezione per l'accesso dei Medici alle Scuole di Specializzazione di area sanitaria attraverso il secondo concorso nazionale;

CONSIDERATO che tra le 74 Università coinvolte nello svolgimento delle prove sono state confermate molte delle sedi ove lo scorso anno si sono verificate numerose irregolarità, come ad esempio l'utilizzo di aule del tutto inidonee ad un corretto e sereno svolgimento delle prove.

CHIEDE

al MIUR di verificare l'effettiva idoneità delle sedi scelte e di garantire il regolare svolgimento dell'iter concorsuale per l'accesso alle SSM 2015, al fine di prevenire ed evitare la reiterazione di irregolarità ed inefficienze amministrative.

 

 

 

Il Presidente

Andrea Fiorini



Versione pdf del documento