Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina


  • Home pageMozioni2014Mozione riguardante l’accesso ai corsi di laurea e laurea magistrale a numero programmato a livello nazionale per l’a.a. 2014/2015

27 febbraio 2014

Alla c.a. del
Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

On. Stefania Giannini

E p.c.
Direttore Generale
Dott. Daniele Livon
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

LORO SEDI

 

OGGETTO: Mozione riguardante l'accesso ai corsi di laurea e laurea magistrale a numero programmato a livello nazionale per l'a.a. 2014/2015

 

adunanza n. 5 del 26 e del 27 febbraio 2014

 

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

ADOTTA LA SEGUENTE MOZIONE

 

VISTO: l'Avviso del 13 Gennaio 2014 "Calendario delle prove di ammissione ai corsi di laurea e di laurea magistrale programmati a livello nazionale , a.a. 2014-2015"

VISTO: il Decreto Ministeriale 5 Febbraio 2014, n. 85 "Modalità e contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico ad accesso programmato a livello nazionale a.a. 2014-15"

CONSIDERATO: che le modalità e i contenuti delle prove di ammissione somministrate negli scorsi anni hanno dato luogo a un rilevante contenzioso giudiziario, che ha mostrato più profili di potenziali irregolarità nel concreto svolgimento delle prove medesime e che detto decreto rischia di perpetuare tali inadeguatezze;

CONSIDERATO: che a causa dell'assenza di una reale programmazione a lungo termine, nell'anno accademico 2013/14 c'è stato un aumento del 40% degli ingressi rispetto al numero previsto nei corsi di laurea di medicina, e nella previsione dell'anno 2014/15 una riduzione del 20% che, se confermata, implicherebbe un ulteriore forte restringimento dell'accesso al sistema universitario e ai corsi suddetti;

CONSIDERATO: che il test d'ammissione, così temporalmente collocato mostra criticità in quanto:

  • - discrimina fortemente i candidati che si trovano iscritti ancora all'ultimo anno di scuola superiore secondaria e che quindi non hanno avuto la possibilità di completare i programmi ministeriali per la scuola secondaria superiore stessa, rispetto a quelli che invece provengono da un altro percorso universitario,
  • - produce effetti fortemente deleteri sulla scuola secondaria italiana ed in particolare sul suo 5° anno, particolarmente importante per la parte iniziale del percorso universitario e per la rilevanza culturale dei temi trattati nei programmi delle varie materie,
  • - non c'è stata un sufficiente orientamento agli studenti all'interno delle scuole di secondo grado, a causa dell'assenza di direttive e linee guida ministeriali, che possa garantire la piena consapevolezza dell'alunno in una scelta così importante nei tempi così mutati ;

 

CONSIDERATO: che il tavolo tecnico in merito alla revisione del sistema di accesso all'università, richiesto dal CNSU con la mozione del 30 ottobre 2013 (n. prot. 22620) ancora non è stato costituito, nonostante le affermazioni di accoglimento di tale proposta da parte dell'allora Ministro Carrozza negli stessi incontri istituzionali con il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari;

CHIEDE

Di rivedere al rialzo il numero di posti disponibili fissato provvisoriamente dal DM 85/2014 e la data dei futuri test fissata ad aprile, soprattutto se si mantengono le attuali modalità di selezione;

Di costituire immediatamente un tavolo tecnico di riesame complessivo del sistema di accesso all'università per tali corsi di studio che abbia come obiettivo la tutela del diritto allo studio attraverso la revisione delle modalità di accesso, delle modalità di programmazione dei numeri di immatricolati e il conseguente allineamento dei connessi aspetti del sistema di istruzione superiore secondaria (i.e. programmi ministeriali dell'ultimo anno, date dei test e dell'esame di Stato) e terziaria (i.e. strutture e fondi disponibili, n° borse di specializzazione).

 

 

Il Presidente
Andrea Fiorini



Versione pdf del documento