Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina



27 novembre 2013

Roma, 27 novembre 2013

 

Alla c.a. Ministro

On. Maria Chiara Carrozza

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

Oggetto: Richiesta di adozione provvedimenti generalizzati per gli studenti con specifiche difficoltà.

adunanza n. 3 del 26 e del 27 novembre 2013

 

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

ADOTTA ALL'UNANIMITÀ LA SEGUENTE MOZIONE

CONSIDERATA la disomogeneità e le numerose lacune dei Regolamenti dei singoli Atenei nel disciplinare lo status di "Studente part-time" (o a tempo parziale).

CHIEDE


che vengano emanate disposizioni di dettaglio con lo scopo di fornire agli studenti universitari che:

-       assistano un genitore o parente non autosufficiente, con percentuali di invalidità elevate, intervenendo sulla L. 104/92 (Legge quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate) con previsione di specifiche agevolazioni per studenti universitari;

-  abbiano Figli a carico o gravidanze in corso;

-  abbiano disturbi di origine neurobiologica che si possono manifestare sotto forma di dislessia, discalculia, disortografia, disgrafia;

 

una disciplina generalizzata che permetta allo studente con le difficoltà suddette di concordare i piani di studio secondo le proprie necessità, rimuovendo le limitazioni previste da numerosi regolamenti interni alle Università dislocate sul territorio nazionale.

 

Il Presidente

Andrea Fiorini