Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina



21 dicembre 2012

Spedito il
Roma, 21 Dicembre 2012
prot.60

Alla c.a. Ministro
Prof. Ing. Francesco PROFUMO
Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

E p.c.
Sottosegretario
Prof. Elena UGOLINI
Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Direttore Generale
Dott. Daniele LIVON

 

LORO SEDI

Oggetto: mozione riguardante l'accesso alle Scuole di Specializzazione di Medicina

Adunanza n. 15 del 21 Dicembre 2012

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

ADOTTA LA SEGUENTE MOZIONE

Il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, al fine di allineare il sistema formativo professionalizzante specialistico dei medici ai modelli adottati in ambito dei Paesi Membri dell'Unione Europea, e nell'ottica dell'affermazione di una reale valorizzazione del merito,

VISTE
le modalità per l'ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione, contenute nel Decreto 6 marzo 2006 n. 172 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 109 del 12 maggio 2006) "Regolamento concernente modalità per l'ammissione dei medici alle scuole di specializzazione in medicina", che all'articolo 2 decreta:

  • Alle scuole si accede con concorso annuale per titoli ed esami, indetto con decreto del Rettore dell'Università, per il numero di posti determinati con decreto del Ministro, di cui all'articolo 35, comma 2, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 368. Al concorso possono partecipare i laureati in medicina e chirurgia in data anteriore al termine di scadenza fissato dal bando per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso, con obbligo di superare l'esame di Stato prima della iscrizione alla scuola. Nel bando sono altresì indicate la sede e la data della prova di esame, i posti disponibili presso ciascuna scuola e le necessarie disposizioni organizzative.
  • Le prove di ammissione si svolgono a livello locale presso le singole Università, nella medesima data per ogni singola tipologia. Il calendario delle prove, per ogni singola tipologia, è predisposto dal MIUR entro il 31 luglio di ciascun anno, in modo da poter adeguatamente pubblicizzare, con congruo anticipo, la data, nonché il numero dei posti di specializzazione assegnati a ciascun ateneo, e in modo che le Università possano pubblicare il relativo bando almeno 60 giorni prima della prova.

PREMESSO CHE

l'articolo 35 del D.Lgs. 368/99 e smi che norma con chiarezza l'iter procedurale preliminare all'avvio dei concorsi annuali di ammissione alle Scuole di Specializzazione. Nel particolare:

  • Con cadenza triennale ed entro il 30 aprile del terzo anno, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, tenuto conto delle relative esigenze sanitarie e sulla base di una approfondita analisi della situazione occupazionale, individuano il fabbisogno dei medici specialisti da formare comunicandolo al Ministero della sanità e dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica. Entro il 30 giugno del terzo anno il Ministro della Sanità, di concerto con il Ministro dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica e con il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica, sentita la conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, determina il numero globale degli specialisti da formare annualmente, per ciascuna tipologia di specializzazione, tenuto conto delle esigenze di programmazione delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano con riferimento alle attività del servizio sanitario nazionale.
  • In relazione al decreto di cui al comma 1, il Ministro dell'Università e della ricerca scientifica e tecnologica, acquisito il parere del Ministro della Sanità, determina il numero dei posti da assegnare a ciascuna scuola di specializzazione accreditata ai sensi dell'articolo 43, tenuto conto della capacità ricettiva e del volume assistenziale delle strutture sanitarie inserite nella rete formativa della scuola stessa.

 

CHIEDE ALL'UNANIMITA'

Che si provveda con urgenza all'avvio dell'iter procedurale propedeutico alla pubblicazione dei bandi di concorso per l'accesso alle Scuole di Specializzazione di area sanitaria per l'A.A. 2012/2013;

 

Il Presidente

Mattia Sogaro



Versione pdf del documento