Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina


  • Home pageMozioni2012Mozione riguardante la modalità di votazione alle prossime elezioni universitarie del CNSU

21 dicembre 2012

Spedito il
Roma, 21 Dicembre 2012
prot.59

Alla c.a. Ministro
Prof. Ing. Francesco PROFUMO
Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

E p.c.
Direttore Generale
Dott. Daniele LIVON

Presidente
Prof. Marco MANCINI
Conferenza dei Rettori delle Università Italiane

LORO SEDI

 

Oggetto: mozione riguardante la modalità di votazione alle prossime elezioni universitarie del CNSU.

Adunanza n. 15 del 21 Dicembre 2012

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

ADOTTA ALL'UNANIMITA' LA SEGUENTE MOZIONE

 

CONSIDERATA la prossima scadenza del mandato triennale di codesto organo consultivo, approssimabile nel mese di Maggio 2013;

CONSIDERATO che nella passata tornata elettorale svoltasi nel Maggio 2010 hanno partecipato più di duecentomila studenti universitari, in più di sessanta atenei, circa 200 sedi universitarie.

CONSIDERATA la volontà del Ministro d'indire le elezioni di questo organo con terminali informatici al fine di modernizzare le operazioni di voto;

CONSIDERATO che tale innovazione implicherebbe l'acquisto di idonei supporti informatici per lo svolgimento delle operazioni di voto nelle sedi universitarie, con un evidente investimento economico;

CONSIDERATO che, per ragioni economiche e logistiche, tali terminali non possano essere presumibilmente predisposti in tutte le sedi universitarie, sopratutto quelle minori, e, nelle sedi in cui poste, venga sottostimata l'affluenza, con aggravio alle operazioni elettorali;

CONSIDERATO che, per ovviare a tale inadeguatezza, gli atenei dovrebbero comprare ulteriori terminali, scelta certo non facile, alla luce della fragilità dei bilanci universitari, e non utile, poiché questi particolari computer non sono riutilizzabili come normali pc;

CONSIDERATO che, per evitare una siffatta spesa inopportuna, si rischierebbe di distribuire la partecipazione al voto nell'arco di più giorni scaglionandone la chiamata secondo l'ordine alfabetico.

RILEVATO il considerevole risparmio, viceversa, nell'accorpare le elezioni nazionali di rinnovo di codesto organo con le elezioni locali dei singoli atenei che l'utilizzo del metodo telematico non consentirebbe;

RITENUTO assente, quindi, nessuno vantaggio di natura organizzativa, economico e partecipativa dell'intenzione innovativa del Ministro;

CHIEDE

 

Di mantenere le elezioni del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari nel mese di Maggio con modalità di voto cartaceo al fine di garantire una reale ed opportuna partecipazione al voto, evitando spese straordinarie e, logisticamente, non sostenibili.

 

Il Presidente

Mattia Sogaro



Versione pdf del documento