Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina



27 maggio 2011

Prot. n. 35
Spedito il 27 Maggio 2011

Roma, 27 Maggio 2011

Alla c.a. Ministro
On.le Avv. Mariastella GELMINI
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

E p.c. Direttore Generale
Dott. Daniele LIVON
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
SEDE

Oggetto: nuovo regolamento sul dottorato di ricerca.

Adunanza del 26-27 Maggio 2011


IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

 

ADOTTA ALL'UNANIMITA' LA SEGUENTE MOZIONE.

PREMESSO

che l'art 19 della Legge 240/2010 è interamente dedicato al Dottorato di ricerca e che stabilisce l'emanazione di un Decreto del Ministro per rendere efficace la disposizione del numero 1, lettera b, comma 2 del medesimo articolo;

che tale disposizione - relativa ai cd posti senza borsa - è stata interpretata diversamente, nel corso dei lavori parlamentari, dalla Camera e dal Senato;

che il medesimo decreto definirà, altresì, i criteri e i parametri sulla base dei quali i soggetti accreditati disciplineranno, con proprio regolamento, l'istituzione dei corsi di dottorato, le modalità di accesso e di conseguimento del titolo, gli obiettivi formativi e il relativo programma di studi, la durata, il contributo per l'accesso e la frequenza, il numero, le modalità di conferimento e l'importo delle borse di studio

che anche altre disposizioni dell'articolo 19 sembrano essere poco chiare;

che, in generale, la figura del dottorando risente attualmente di un deficit in punto di diritti e tutele;

che il Regolamento in questione dovrebbe recepire le indicazioni provenienti dalla Carta europea dei ricercatori, soprattutto rispetto alle borse di studio e ai diritti da riconoscere ai dottorandi;

che, nonostante i ripetuti inviti, ad oggi, il CNSU non è stato mai messo nella condizione di poter esprimere pareri e proposte in merito ai contenuti della fase attuativa della Legge 240, sminuendo così la stessa funzione dell'organo;

CHIEDE

che sia trasmessa al CNSU la bozza del predetto regolamento, al fine di poter intervenire concretamente con proposte e suggerimenti;

che, qualora non siano presenti ancora delle bozze, siano quantomeno fornite le linee guida generali rispetto all'attuazione della Legge 240 in merito al dottorato di ricerca;

che il Ministro sia presente alla prossima adunanza del CNSU e chiarisca i punti attualmente più controversi e, più in generale, le proprie intenzioni relativamente alla riforma del dottorato di ricerca;

che, sia favorito un dialogo con le associazioni rappresentative dei dottorandi e dottori di ricerca, al fine di permettere una più ampia partecipazione al processo di formazione del provvedimento.

 

Il Presidente
Mattia Sogaro



Versione pdf del documento