Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina


  • Home pageMozioni2011Mozione riguardante la valutazione degli statuti rinnovati e il processo di attuazione della Legge 240/2010.

19 aprile 2011

Prot. n. 18

Spedito il 19 Aprile 2011

Roma, 19 aprile 2011

Alla c.a. Ministro

On.le Avv. Mariastella GELMINI

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

E p.c. Direttore Generale

Dott. Marco TOMASI

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

SEDE

Oggetto: mozione riguardante la valutazione degli statuti rinnovati e il processo di attuazione della Legge 240/2010.

 

Adunanza del 18-19 Aprile 2011

 

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

ADOTTA ALL'UNANIMITÀ LA SEGUENTE MOZIONE

 

VISTA         la legge 30 Dicembre 2010, n. 240 "Norme in materia di organizzazione di università, di personale accademico e reclutamento, nonché delega al Governo per incentivare la qualità e l'efficienza del sistema universitario" ed in particolare l'art. 2, comma 7;

 

VISTA         la legge 9 Maggio 1989, n. 168 ed in particolare l'art. 6;

 

CONSIDERATO     che a partire dallo scorso 14 Gennaio 2011, data della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della l. 240/2010, decorrono i sei mesi indicati come prima scadenza per la redazione degli Statuti nei singoli Atenei;

 

CONSIDERATO che alcuni Atenei sono in procinto di ultimare la fase di redazione degli Statuti;

 

CONSIDERATO il termine di centoventi giorni dalla ricezione dello Statuto per effettuare il controllo

 

AUSPICA

che l'attività di controllo prevista ex art. 6, legge 9 Maggio 1989, n. 168, avvenga tramite la costituzione di un tavolo tecnico,

 

chiede di poter partecipare ai lavori di valutazione degli Statuti tramite una delegazione rappresentativa dello stesso, nominata di concerto fra Presidenza e Capigruppo.

 

Rinnova, inoltre, la richiesta di poter partecipare attivamente al processo di elaborazione dei decreti e dei regolamenti attuativi, ricordando il parere espresso all'unanimità nel Consiglio del 19 Gennaio 2011. Al fine di ottimizzare i lavori, si rende disponibile a convocare le proprie sedute instaurando un coordinamento con il calendario dei lavori del Consiglio Universitario Nazionale.

 

Il Presidente

Mattia Sogaro



Versione pdf del documento