Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2019-2022

Indice della pagina


  • Home pageDocumenti2021 Interrogazione sulle misure adottate dal Governo per assicurare la continuità della didattica e dei servizi universitari in base all'andamento epidemiologico del Sars-Cov-2

6 ottobre 2021

 

Roma, 28 settembre 2021

 

Alla cortese attenzione dell'On. Ministro prof.ssa Cristina Messa

Ministero dell'Università e della Ricerca

 

e p.c.

 

Al Segretario Generale dott.ssa Maria Letizia Melina

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

Al Direttore Generale per la programmazione, il coordinamento e il finanziamento delle istituzioni della formazione superiore

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

Al Direttore Generale per il coordinamento, la promozione e la valorizzazione della ricerca

dott. Vincenzo Di Felice Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

LORO SEDI

Oggetto: Interrogazione sulle misure adottate dal Governo per assicurare la continuità della didattica e dei servizi universitari in base all'andamento epidemiologico del Sars-Cov-2;

Adunanza del 27-28 settembre 2021

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

 

VISTO il Dpcm del 14 Gennaio 2021;

 

VISTO il decreto-legge n.15 del 23 febbraio 2021; VISTO il dpcm del 2 Marzo 2021;

VISTO il decreto-legge 18 maggio 2021, n. 65;

 

VISTO Decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105;

 

VISTO il Decreto-legge 6 agosto 2021, n. 111;

 

VISTA la Nota del 7 agosto 2021 inviata dalla Ministra dell'Università e della Ricerca Maria Cristina Messa; VISTA la Nota del 31 agosto 2021 inviata dalla Ministra dell'Università e della Ricerca Maria Cristina Messa;

 

RICHIAMATA la necessità di garantire la continuità della didattica, della ricerca e delle attività tutte negli Atenei e di assicurare uniformità e chiarezza delle norme su tutto il territorio nazionale;

 

INTERROGA

 

Il Ministero dell'Università e della Ricerca, di concerto con il Governo, il Ministero della Salute, le Regioni e gli Enti Locali interessati, al fine di conoscere quali misure intenda adottare per regolare lo svolgimento di tutte le attività didattiche, di ricerca ed amministrative a seconda del colore della zona all'interno del quale le varie Regioni potrebbero venirsi a trovare durante l'Anno Accademico a seconda dell'andamento epidemiologico locale della pandemia da Sars-Cov-2.

 

Il Consiglio Nazionale degli Studenti sottolinea infatti l'importanza di misure uniformi che garantiscano alle componenti delle varie comunità accademiche chiarezza e uniformità di trattamento su tutto il territorio nazionale.

 

Il Presidente Luigi Leone Chiapparino



Versione pdf del documento