Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina



16 marzo 2017

Roma,  9 marzo 2017

 

Alla cortese attenzione

dell'On. Ministro

Valeria Fedeli

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

e p.c.

 

Al Capo Dipartimento

prof. Marco Mancini

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

Al Direttore Generale

dott.ssa Maria Letizia Melina

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

 

LORO SEDI

 

OGGETTO: RIFORMA DEL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

Adunanza del 9 e 10 marzo 2017

 

IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

 

VISTO il DPR n. 491 del 1997 che istituisce il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari;

CONSIDERATO il "Documento sulla proposta di Riforma del CNSU", approvato nel corso dell'adunanza n. 18 del 2 -3 marzo 2016 che definisce delle modifiche dell'organo;

RITENUTO necessaria una riforma dell'organo a partire dalle modifiche definite dal CNSU nella adunanza n. 18, per dare al Consiglio una maggiore forza istituzionale, in un contesto politico molto complicato per le istituzioni politiche e attribuire al Consiglio un legame diretto con la popolazione studentesca, mentre oggi funge esclusivamente come strumento di consultazione per il MIUR, svolgendo solo funzioni verso "l'alto", il MIUR, e non verso il "basso", gli studenti universitari e gli atenei.

 

RICHIEDE

 

Di avviare un'interlocuzione tra Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari e il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, al fine di avviare in tempi rapidi una riforma del CNSU, a partire dalla proposte presenti nel "Documento sulla proposta di Riforma del CNSU".

 

Il Presidente

Anna Azzalin



Versione pdf del documento