Emblema della Repubblica Italiana

Consiglio Nazionale degli
Studenti Universitari

Ministero dell'Università e della Ricerca

2016-2019

Indice della pagina



22 settembre 2014

Roma, 22 Settembre 2014

 

 

Alla c.a.

Ministro Prof.ssa Stefania GIANNINI

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

 

Direttore Generale

Dottor Mario Alì

 

LORO SEDI

Oggetto: interrogazione al Ministro Stefania Giannini in merito al contributo sul TFA

 

adunanza n. 8 del 25 e del 26 Settembre 2014

 

IL CONSIGLIO NAZIONALE STUDENTI UNIVERSITARI

 

VISTO il bando istitutore del II ciclo di TFA, che stabilisce tre prove per l'accesso, di cui la seconda prova scritta da sostenersi all'interno degli Atenei,

CONSIDERATO che il MIUR prevede di produrre entro il 30 settembre una comunicazione da inoltrare agli Atenei in cui verranno esplicitati quali di questi saranno sede della seconda prova e in cui verranno date informazioni ai candidati per la procedura di iscrizione,

CONSIDERATA l'esosa tassa di iscrizione richiesta a coloro che supereranno tutte le prove,

CONSIDERATO che nel bando del II ciclo non v'è menzione di un contributo ulteriore dopo l'iscrizione alla prima prova,

 

RICHIEDE:

 

se la previsione di un ulteriore contributo economico, in capo ai candidati che hanno passato la prima prova scritta, sia effettiva e, in tal caso, se sia possibile evitarlo.

se sia possibile inoltrare, tramite una linea guida ministeriale, una raccomandazione a tutti gli atenei che istituisca una tassazione che tenga conto delle condizioni economiche dei partecipanti al tirocinio e che si adegui al principio di proporzionalità del reddito calcolato secondo il criterio dell'ISEE.

che sia il Ministero a farsi carico dell'eventuale retribuzione monetaria da destinare alle Università e che la copertura di eventuali costi aggiuntivi non passi tramite un'ulteriore tassazione imposta agli aspiranti tirocinanti.

 

 

 

 



Versione pdf del documento